martedì 25 luglio 2017

VITALIZI: ultimo atto o nuovo patto?


La proposta di legge C. 3225-A/Re abb. (Disposizioni in materia di abolizione dei vitalizi e nuova disciplina dei trattamenti pensionistici dei membri del Parlamento e dei consiglieri regionali) è la prima in elenco di quelle da esaminare in Aula alla Camera.

“La legge prevede l’addio ai vitalizi dei parlamentari, con l’arrivo anche per deputati e senatori del sistema previdenziale contributivo, vigente per i dipendenti pubblici. Un sistema interamente contributivo, che sarà applicato non solo ai parlamentari in carica, ma anche a quelli che – terminato il mandato – percepiscono gli assegni vitalizi. Per avere diritto alla pensione, il Parlamentare dovrà, inoltre, avere esercitato il mandato per almeno 5 anni, mentre la pensione si potrà ricevere a partire dal compimento dei 65 anni di età.” 

Da il Fatto Quotidiano (24 luglio 2017): 

Vitalizi, la proposta di legge arriva allaCamera: Pd e M5s verso l’approvazione, ma è scontro. Grillo sarà in Aula

Nessun commento: