lunedì 24 luglio 2017

Pension generation “80…

Un servizio sul Corriere della Sera affronta ancora il problema delle future pensioni per i giovani precarizzati a vita e impediti al ricambio generazionale con genitori, zii e nonni costretti al lavoro fino ai 67/70 anni.


Pensione per i giovani, un miraggio per chi è ... - Corriere della Sera

www.corriere.it/.../generazione...pensione-piu.../generazione-post-1980_principale.shtml
24 luglio 2017 - Pensioni per giovani, la generazione nata negli anni Ottanta rischia di uscire dal mondo del lavoro dopo i 73 anni. Una prospettiva carica di.


2 commenti:

scartabagat ha detto...

" il tasso di sostituzione, cioè l’importo della pensione netta rispetto all’ultima retribuzione, non è inferiore nel contributivo rispetto al vecchio «retributivo», a parità di anni di contributi versati"

ma come si fa a scrivere cose simili, possibile che al corriere della sera nessuno abbia la moglie o la madre che ha chiesto l'opzione donna? Anche scrivere che con retributivo e 35 anni di contributi prendevi il 75%, ma come si fa a dare informazioni simili messe li solo per far credere che la fornero non sia un furto legalizzato

Anonimo ha detto...

Pietrino ha detto...
La proposta di una pensione di garanzia per i giovani che venga dalle classi dirigenti che hanno spostato l età della pensione ai genitori di questi ragazzi,di ben 8 anni ci vuole faccia tosta si accorgeranno alle politiche del disastro che hanno causato alItalia,io sono un lavoratore ormai con 42 anni d contributi e i miei figli a casa
Pinelli pietrino