martedì 25 aprile 2017

Il 25 aprile 1945 la LIBERAZIONE, oggi…


25 APRILE: FESTA, ANNIVERSARIO, RICORDO, INSEGNAMENTO, CONQUISTA DELLA LIBERTA’ DAL NAZIFASCISMO, VITTORIA DELLA RESISTENZA E DEI PARTIGIANI…

Tutte cose giuste che oggi vivranno ancora nelle manifestazioni e in varie cerimonie istituzionali.

Uno sconcertante interrogativo, però, emerge sempre più forte nel pensiero di quei tanti che non vogliono limitarsi alla retorica del ricordo:
“della vittoria della Resistenza Partigiana oggi cosa è rimasto oltre alla Carta Costituzionale ancora da attuare e difesa anche ultimamente con il no al referendum del 4 dicembre?”

Ognuno di noi può fare un momento di riflessione e, conservando la memoria storica di quanti hanno sofferto e sacrificato anche la loro vita nella lotta per la libertà e la democrazia, può dare uno sguardo intorno a se e vedere le macerie che si stanno accumulando riguardo ai diritti in particolare sul e per il lavoro e le pensioni, grazie ai vari governi nominati e non eletti che rispetto alla volontà popolare e agli interessi della maggioranza della gente, spesso e volentieri, fa tutto il contrario del bene comune meglio curando i propri privilegi e gli interessi di pochi.

Nessun commento: