domenica 1 gennaio 2017

Pensione social: INVALIDI DAL 46 AL 74% IGNORATI E DIMENTICATI

APPELLO A GENTILONI DAGLI INVALIDI

Sono   passati cinque anni e quattro governi dalla riforma Fornero.
Gli invalidi dal 46 al 74% continuano a non avere nessun beneficio pensionistico.
Nessuna pietà neanche per coloro che sono collocati nelle percentuali oltre il 60%, affetti da pluripatologie gravi.
Negata, nell'ultima riforma, anche l'ape social.
Nel frattempo, gente sanissima di peso elettorale va in pensione prima di un invalido.
Si ponga rimedio a questa ingiustizia consentendo a questa categoria di persone di poter accedere alla pensione anticipata.
Una persona malata o con handicap in un paese civile non può e non deve lavorare oltre i 60 anni.
Presidente Gentiloni ponga fine Lei a questa crudeltà.
Antonio Montoro, Biella

1 commento:

scartabagat ha detto...

Non si puo' piu' dire "nessuna pietà", non ha sentito il nostro amato presidente? ci vuole un clima piu' sereno, non bisogna seminare odio quindi anche gli invalidi al lavoro devono chiedere l'elemosina con il sorriso sulle labbra misurando le parole
....
E sempre allegri bisogna stare
che il nostro piangere fa male al re
fa male al ricco e al cardinale
diventan tristi se noi piangiam...